Home |  
Comune di Pacentro
Certo è che i numerosissimi ritrovamenti nel territorio del Comune, tra i quali consistenti resti murari e altre vestigia di insediamenti dell'età preromana e romana, confermano la presenza di un centro peligno. Le prime attestazioni storiche del paese attuale risalgono ai secoli XI-XII. Il feudo, sorto su un centro già affermato in età longobarda, venne aspramente conteso tra le signorie dell'epoca e fu al centro di sanguinose lotte con la vicina Sulmona. Appartenne, tra gli altri, ai Caldora, ai Cantelmo (che fortificarono il castello e ne fecero una delle loro dimore preferite), agli Orsini, ai Colonna e ai Barberini. Il borgo antico e il castello testimoniano ancora con la possenza dei torrioni e con il massiccio impianto difensivo le difficoltà e i contrasti dei secoli passati. Il castello, in particolare, è tra i più conservati d'Abruzzo (XV secolo circa). A pianta quadrilatera, cinto da un fossato, con tre alte torri quadrangolari nella cinta interna e tre torrioni rotondi nella cinta esterna.
  Per ulteriori informazioni:

Comune di Pacentro
Via S. Maria Maggiore, 19 
Tel. 0864 41114 - Fax 0864 41529
Web: http://www.comunedipacentro.it/
Email: sindaco@comunedipacentro.it

© Copyright by Abruzzo Italico Alto Sangro scarl. Tutti i diritti riservati. P.I. 09449780015

Realizzato con il contributo di: